Scrub anti cellulite al caffè e sale del mar Morto

Lo scrub anti cellulite al caffè e sale del mar Morto è un perfetto alleato per combattere la buccia d’arancia, i cuscinetti e gli inestetismi dovuti a ritenzione idrica e cattiva circolazione. Se con costanza, si potranno vedere miglioramenti in breve tempo ed è un ottimo scrub da utilizzare in combinazione con i fanghi anti cellulite al cioccolato e caffè.

La preparazione è molto semplice:

anti cellulite al caffè e sale del mar Morto scrub

Scrub anti cellulite al caffè e sale del mar Morto: ingredienti

Preparare questo scrub è piuttosto semplice, gli ingredienti base sono solo tre: fondi di caffè, sale del mar Morto e olio.

A questi ingredienti base si possono aggiungere oli essenziali che, grazie alle loro proprietà, lo rendono ancora più efficace per contrastare gli inestetismi della cellulite.

Alcuni oli essenziali che posso consigliarti sono:

  • Rosmarino: stimolante per il microcircolo
  • Ginepro: oltre ad essere stimolante per il microcircolo, elimina i ristagni di liquidi e le tossine.
  • Cipresso: ottimo anticellulite, è uno dei migliori oli per contrastare la ritenzione idrica.
  • Pompelmo: tonifica, stimola la circolazione e attiva il metabolismo.
  • Salvia: ottimo per la cellulite causata da scompensi ormonali perchè da equilibrio al sistema ormonale.
  • Arancia amara: ha effetti sulla circolazione, il ristagno di liquidi, l’eliminazione delle tossine e tonificazione della pelle.

Puoi scegliere anche più di un olio essenziale ma non è consigliato utilizzarne più di tre. Tra l’altro molti di questi hanno effetti simili, puoi scegliere quello che ha il profumo che ti piace di più.

Avvertenza: gli oli essenziali possono dare reazioni allergiche (prurito, rossori ecc.) quindi se non li hai ancora provati, ti consiglio di utilizzarne uno alla volta. Oppure puoi fare prima un test mettendone qualche goccia sulla pelle per verificare se puoi utilizzarlo senza problemi.

scrub anti cellulite al caffè e sale del mar Morto

Scrub al caffè e sale del mar Morto:

ingredienti

Vanno bene tutti i fondi di caffè, sia che tu lo prepari con la moka che con la macchina da caffè americano. Se invece utilizzi le cialde, mettine da parte almeno 2 o 3 per averne una quantità sufficiente. Se non bevi caffè, puoi acquistare quello da pochi euro del discount. Il caffè da utilizzare per lo scrub non è importante che sia di qualità, quello che ci interessa sono la caffeina che contiene e l’effetto esfoliante della polvere.

Il sale del mar Morto lo puoi acquistare un po’ ovunque, sia nelle erboristerie che nei negozi di prodotti naturali, a volte lo puoi trovare in vendita anche al supermercato. Io lo uso anche per i fanghi quindi è molto più conveniente quello venduto sfuso in erboristeria, il costo varia in base al negozio ma non supera i 7 euro al kg. Se lo vuoi acquistare on line, ti consiglio quello di Body Art Cosmetics che sono di ottima qualità e hanno un buon prezzo.

In mancanza del sale del mar Morto puoi provare anche il sale da cucina, non ti consiglio il sale grosso perchè potrebbe essere troppo aggressivo e ferirti la pelle.

L’olio da utilizzare può essere il classico alle mandorle che puoi trovare anche nella grande distribuzione, oppure un olio leggero come quello di semi. Vanno bene un po’ tutti gli oli ma sconsiglio quello di oliva perchè è un po’ troppo corposo, ha un odore poco piacevole ed è difficile da sciacquare.

ingredienti per scub al caffè

Dosi consigliate

Dipende se vuoi farlo per più di un’applicazione.

Se si preferisce farlo fresco ogni volta basta, un fondo di caffè un cucchiaio di sale del mar Morto e 15/20 gocce dell’olio essenziale scelto. Nel caso ne scegliessi più di uno, dividi la quantità fino ad arrivare al numero massimo ad esempio 10 gocce per ogni olio esseziale.

La quantità di olio (mandorle, jojoba, argan ecc.) dipende dal tuo gusto, se vuoi uno scrub più secco o uno più morbido, l’effetto esfoliante sarà lo stesso indipendentemente dalla consistenza.

Per avere lo scrub anti cellulite al caffè e sali del mar Morto sempre a disposizione, ti consiglio di conservarlo in un barattolo con la chiusura a cerniera come quello che vedi in foto.

Questo tipo di barattolo, oltre a mantenere più fresco il prodotto, non permette l’evaporazione dell’olio essenziale così non si perderanno le sue proprietà.

Ti consiglio però di non superare la quantità di scrub sufficiente per 2 o 3 applicazioni, il fondo di caffè è umido quindi è meglio farne poco alla volta per evitare muffe.

come si applica lo scrub

Quando e come fare lo scrub

Lo scrub anti cellulite al caffè e sale del mar Morto è uno dei migliori alleati per contrastare la buccia d’arancia e gli inestetismi dovuti a ritenzione idrica.

Si fa una volta a settimana e va applicato sulla pelle asciutta. Si massaggia con movimenti circolari dal basso verso l’alto e, anche se è uno scrub anti cellulite, puoi farlo su tutto il corpo. Lascialo qualche minuto in posa, il tempo necessario per scegliere il bagnoschiuma e regolare l’acqua della doccia, poi sciacqua con acqua tiepida, sempre con movimenti circolari.

Questo scrub al caffè in combinazione con il fango anti cellulite al cioccolato e caffè e al dry brushing, ti daranno un validissimo aiuto per contrastare la cellulite e la ritenzione idrica.

I risultati ottenuti con la combinazione di questi tre trattamenti sono di gran lunga migliori di quelli che si ottengono con prodotti costosi sia per l’aspetto della pelle che sarà splendido, che per contrastare la pelle a buccia d’arancia.

L’importante è essere costanti! Ti consiglio di leggere anche:

https://www.mybeautifulplace.it/come-eliminare-la-cellulite-dry-brush/

Last Updated on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.